Here comes the rain again

I want to breathe in the open wind, I want to kiss like lovers do
I want to dive into your ocean, is it raining with you?

“Here comes the rain again” – Eurythmics

Here comes the rain again
Falling on my head like a memory
Falling on my head like a new emotion
I want to walk in the open wind
I want to talk like lovers do
I want to dive into your ocean
Is it raining with you

So baby talk to me
Like lovers do
Walk with me
Like lovers do
Talk to me
Like lovers do

Here comes the rain again
Raining in my head like a tragedy
Tearing me apart like a new emotion
Oooooh
I want to breathe in the open wind
I want to kiss like lovers do
I want to dive into your ocean
Is it raining with you

So baby talk to me
Like lovers do

Here comes the rain again
Falling on my head like a memory
Falling on my head like a new emotion
(Here it comes again, here it comes again)
I want to walk in the open wind
I want to talk like lovers do
I want to dive into your ocean
Is it raining with you

34 pensieri su “Here comes the rain again

  1. Una canzone stupenda, musica e teso. La foto? Davvero straordinaria. Se fosse in vendita in una galleria d’arte la comprerei. Mi ricorda un dipinto informale, con l’aggiunta di un tocco(o forsa tacco) formale 🙂
    L’abbinamento è azzeccatissimo.

    Mi piace

          1. Allora sei una ragazza con belle scarpe, un vecchio telefono e dannatamente fortunata? Questo vuoi dire? 😀
            E pensare che quando le faccio io vengono sempre na schifezza. Che sfiga ! 😀

            Mi piace

      1. Invidia verde ramarro, perché io mi ritrovo con unghiette da infante (della serie, ma anche sticazzi).
        Rosso sangue è il nostro colore, che sta ad indicare ammazzatina ma anche vita che scorre con passione.
        E poi dì che Mother non è anche filosofa!

        Liked by 2 people

  2. Le tue foro sono tutte molto belle, ma questa è molto particolare. Io la proporrei in qualche galleria. Bella ….un giorno o l’altro ne pubblicherò una delle mie e viaaaa…………..tutti al bagno!

    Liked by 1 persona

      1. Sai quando sono “uscite” dalla foto? Proprio in corrispondenza del “talk to me”. Sono schizzate fuori come se fossero in primo piano, con una virulenza che ha cancellato i piedi, l’ombra dell’albero e l’ombra di chi fotografa. 🙂
        Te l’ho già detto, mi colpisce il tuo modo di abbinare immagini e musica. Un’esperienza mai vissuta prima, che mi trasporta in un altro tempo e in un altro spazio.

        Liked by 1 persona

  3. Ok lo confesso. Guardo la foto e penso: toh guarda! Monia s’è fotografata i piedi in una pozzanghera di Bruxelles (chissà perché doveva essere Bruxelles), una pozzanghera che contiene un liquido strano. Sì, sì. Proprio così. Convinta.
    Poi leggo i commenti e capisco che è il riflesso dell’ombrello nella pioggia.
    E capisco pure che devo smetterla con lo zenzero.

    Facciamo pendant con lo smalto: io ce l’ho sempre sempre sulle mani.

    Liked by 1 persona

    1. Quando ho letto questo commento mi sono piegata in due dal ridere… La prima volta immaginandomi a Bruxelles, con queste scarpe, in mezzo ai 160 colleghi con cui ero, per la maggior parte operai con tanto di caschetto. Eravamo solo due donne, e con queste scarpe avrei fatto la mia porca figura.
      La seconda per il liquido strano che hai visto nella pozzanghera… si forse è il caso di smetterla con lo zenzero, oppure di cercarne di qualità migliore.

      Mi piace

        1. Potrei proseguire a memoria, ce l’ho tutta nella testa. Mi piace questa parte e l’immediato seguito. Everybody. Come nelle migliori leggi di mercato, tutto sta a far incontrare la domanda con l’offerta.

          Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...