Tutto fa un po’ male

Walking away

“Afterhours” – Tutto fa un po’ male

Sai che la fortuna
è una religione
tu ci credi oppure no?
lo capiremo prima o poi
che non c’è modo di rinascere
senza peccare
ma tu hai voglia di rinascere
o è solo che non sai come finire?

beh, forse fa un po’ male
forse fa un po’ male
ma tutto fa un po’ male
tutto fa
tutto fa un po’ male . . .

quello che sognavi ti fa ridere
da quando sai che non lo puoi più avere
ma l’odio è un carburante nobile
e hai scoperto che non è così male
tradirsi con rispetto
perchè vivere è reale
ma vivere così
non somiglia a morire?

e forse fa un po’ male
forse fa un po’ male
ma tutto fa un po’ male
tutto fa
tutto fa un po’ male . . .

Leave

Leave

Tre M più una S (l’infiltrata) sul lago Maggiore. L’infiltrata ci sta così bene che ha ricevuto il compito di trovarsi un “aka” adeguato.
E intanto i giorni passano…

“Leave” – R.E.M.

Continue reading “Leave”

Milano, inside: #1 – Street art

Milano, inside: #1 – Street art

 “Back To Black” – Amy Winehouse

“Back To Black”

He left no time to regret
Kept his dick wet
With his same old safe bet
Me and my head high
And my tears dry
Get on without my guy

You went back to what you knew
So far removed from all that we went through
And I tread a troubled track
My odds are stacked
I’ll go back to black

We only said goodbye with words
I died a hundred times
You go back to her
And I go back to…

I go back to us

I love you much
It’s not enough
You love blow and I love puff
And life is like a pipe
And I’m a tiny penny rolling up the walls inside

We only said goodbye with words
I died a hundred times
You go back to her
And I go back to…

We only said goodbye with words
I died a hundred times
You go back to her
And I go back to…

Black, black, black, black, black, black, black,
I go back to…
I go back to…

We only said goodbye with words
I died a hundred times
You go back to her
And I go back to…

We only said goodbye with words
I died a hundred times
You go back to her
And I go back to black