Love is blindness

“Love is blindness” – Jack White

Love is blindness
I don’t wanna see
Won’t you wrap the night
Around me?
Oh my heart
Love is blindness

In a parked car
In a crowded street
You see your love
Made complete
Thread is ripping
The knot is slipping
Love is blindness

Love is clockworks
And cold steel
Fingers too numb to feel
Squeeze the handle
Blow out the candle
Love is blindness

Love is blindness
I don’t want to see
Won’t you wrap the night
Around me?
Oh my love
Blindness

A little death
Without mourning
No call
And no warning
Baby, a dangerous idea
That almost makes sense

Love is drowning
In a deep well
All the secrets
And no one to tell
Take the money
Honey
Blindness

Love is blindness
I don’t want to see
Won’t you wrap the night
Around me?
Oh my love
Blindness

27 pensieri su “Love is blindness

  1. Le piccole cose
    che amo di te
    quel tuo sorriso
    un po’ lontano
    il gesto lento della mano
    con cui mi accarezzi i capelli
    e dici: vorrei
    averli anch’io così belli
    e io dico: caro
    sei un po’ matto
    e a letto svegliarsi
    col tuo respiro vicino
    e sul comodino
    il giornale della sera
    la tua caffettiera
    che canta, in cucina
    l’odore di pipa
    che fumi la mattina
    il tuo profumo
    un po’ balsé
    il tuo buffo gilet
    le piccole cose
    che amo di te

    Quel tuo sorriso
    strano
    il gesto continuo della mano
    con cui mi tocchi i capelli
    e ripeti: vorrei
    averli anch’io così belli
    e io dico: caro
    me l’hai già detto
    e a letto sveglia
    sentendo il tuo respiro
    un po’ affannato
    e sul comodino
    il bicarbonato
    la tua caffettiera
    che sibila in cucina
    l’odore di pipa
    anche la mattina
    il tuo profumo
    un po’ demodé
    le piccole cose
    che amo di te

    Quel tuo sorriso beota
    la mania idiota
    di tirarmi i capelli
    e dici: vorrei
    averli anch’io così belli
    e ti dico: cretino,
    comprati un parrucchino!
    E a letto stare sveglia
    e sentirti russare
    e sul comodino
    un tuo calzino
    e la tua caffettiera
    che é esplosa
    finalmente, in cucina!
    La pipa che impesta
    fin dalla mattina
    il tuo profumo
    di scimpanzé
    quell’orrendo gilet
    le piccole cose
    che amo di te.

    Mi piace

    1. Che poi in realtà il pezzo non parla di amore ma di terrorismo, ma se non lo sai non sembra.
      Nella versione di Jack White mi piace un bel po’, cercavo l’occasione per metterlo qui dentro e l’ho trovata per caso.

      Mi piace

  2. È che a me, ormai, sembra certi slanci siano associati solo ad amori clandestini, da bruciare in fretta alla faccia del luogo e del momento. Roba che se ti vedono… magari qualcuno potrebbe preferire non vedere.
    Ecco.

    Liked by 1 persona

    1. Io invece son contenta se vedo qualcuno così, con una passione così immediata che non ammette rimandi, e ancor di più se non si tratta di giovani, e i due palesemente non lo erano.
      Perché a quell’età è quasi normale e scontato, ma da “grandi” una roba così te la godi molto molto di più, e te lo dico per esperienza personale.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...