27 gennaio 1945 (da leggere)

A differenza di altri paesi come la Francia o il Belgio, in italia il fumetto non è considerato un’arte, ma non è questo il punto adesso.
Il punto è che ce n’è uno in particolare che secondo me dovrebbe essere fatto leggere in tutte le scuole, al pari del “Diario” di Anna Frank che fecero leggere a me.

“Maus” di Art Spiegelman

maus-art-spiegelman

Il libro parla dell’Olocausto, rappresentando i personaggi come animali antropomorfi, gli ebrei sono topi (maus, in tedesco), i nazisti sono gatti, gli americani sono cani, ogni gruppo è rappresentato distintamente ma omogeneamente.
E la storia non è la rappresentazione sotto forma di fumetto di eventi lontani per Spiegelman, è il racconto della vita dei suoi stessi genitori, ebrei polacchi, dalle persecuzioni fino alla cattura e la deportazione nei campi di concentramento fino alla successiva liberazione ed agli eventi che seguirono.
E’ stato il primo fumetto ad essere insignito di uno Special Award del premio Pulitzer, il massimo riconoscimento giornalistico mondiale.

19 pensieri su “27 gennaio 1945 (da leggere)

        1. Pratt, Pazienza e Crepax un gradino sopra tutti, poi Manara, Battaglia, Giardino, Bilal, Bourgeon. Mi piacciono molto anche le atmosfere scure di Frank Miller, il suo Batman è meraviglioso. La serie di Blacksad. Gipì. Ma leggo anche roba meno “impegnativa” come Diabolik, Alan Ford e Topolino. E tanti altri.
          Potrei stare qui per ore a parlare delle storie migliori di ciascuno di loro piuttosto che delle sfumature di colore degli acquarelli di Pratt o del tratto a pennarello di Pazienza.

          Liked by 1 persona

            1. Anche la mia collezione di Corto Maltese è cantina, ma appena avrò finito di sistemare la mia casa e avrò una libreria degna di questo nome, con tanto di scala, sarà il primo scatolone che aprirò.

              Mi piace

                    1. Io ce l’avrò solo perché al mio micro appartamento aggiungerò a breve il piano di sotto. Parecchi lavori da fare ma alla fine avrò una casa di dimensioni decenti.

                      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...