J’adore Venise

“J’adore Venise” – Ivano Fossati

36 pensieri su “J’adore Venise

    1. Si. Dice poco facendo immaginare tutto. Fossati non è tra i miei preferiti, ma la sequenza Panama – La costruzione di un amore – J’adore Venise di “Panama e dintorni” l’ascolterei mille volte.
      “Di andare ai cocktails con la pistola, non ne posso più”. Sembra di essere sopra quella nave, nella testa e dietro gli occhi del capitano.

      Liked by 1 persona

  1. mi sa che con la scusa della biennale di architettura, a novembre un saltino sulla laguna ce lo faccio…
    bella foto, la canzone (come il 95% di quelle italiane) non mi appartiene…

    Mi piace

  2. Un aperitivo, un bar all’aperto, una giovane donna, la sera che scende, l’alcool che entra in circolo, la mente altrove, la nostalgia che rapisce, note che strepitano nell’aria che si fa bruna, il pensiero che torna a certi momenti indelebiti e andati che non torneranno mai più…
    Ecco cosa mi evoca la foto.

    Liked by 1 persona

      1. Che bella cosa la fotografia e in generale saper cogliere degli attimi e cristallizzarli così nel tempo. Mi ha sempre affascinato, papà e una vecchia fiamma erano fotografi, e anche a me non dispiace, l’ex mi disse che “avevo occhio”, ma non l’ho mai presa seriamente ;D

        Mi piace

        1. Perché non provi allora? Scattare una foto tecnicamente ben fatta è un’equazione matematica alla portata di tutti, ma l’occhio è fondamentale per farne una bella. Oltre a una buona dose di pazienza 🙂

          Mi piace

          1. Avevo delle macchine fotografiche, non quelle professionali però, e ogni tanto lo facevo…ora la mia più grande abilità è rimasta cogliere il lato migliore delle persone quando scatto col cellulare: “mettiti così, abbassa la testa, girati di là”
            quelle tristesse..ahah

            Mi piace

    1. Non stai andando controcorrente, l’impressione che ho avuto io guardandoli dal vivo è la stessa che hai avuto poi tu così come La Prof, se ho interpretato bene le sue parole. L’impressione che il “J’adore Venise” se lo stiano vivendo ognuno nella propria testa pensando a stralci di passato.

      Mi piace

              1. lo so lo hai scritto, non so se possa servirti ma un proverbio un proverbio Yiddish, anche se non sono ebreo, mi è rimasto impresso: “solo uno stolto può inciampare, camminando, in qualcosa che sta dietro”. Il sole sorge ogni giorno a est figliola, impara dove guardare quando ti svegli e la giornata sarà migliore. Zio Tads 😉

                Mi piace

                1. Postare una foto questo tipo non è rivangare il passato, me ne sono ben staccata, è una foto e basta. Dove sorge il sole lo so bene senza neanche guardare la bussola che ho appesa al collo. E ti dirò che forse non sono mai stata bene come adesso, di certo quanto a serenità.

                  Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...