You belong to the city

Musicalmente parlando, il 2015 è finito male e il 2016 è iniziato ancora peggio.
Un altra pagina di storia è andata, ed era una bella storia.
E a questo pezzo ci sono particolarmente affezionata.

7 pensieri su “You belong to the city

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...