Questo post non è per signorine

E questi sono due o tre sassolini che prima o poi mi dovevo togliere dalle scarpe.

“Non ti sopporto più” – Skiantos

 

24 pensieri su “Questo post non è per signorine

  1. Anvedi, gli Skiantos.
    Mi portava ai concerti mio cuggino mio cuggino quando andavo a Milano ed ero ragazzina ma già ci provavo con i suoi amici più grandi.

    Io però diffido pure del silenzio: talvolta è solo la quiete prima della tempesta di rompicojoni.
    Perché sono ovunque… ovunque…

    Mi piace

    1. Il silenzio di chi mi circonda ma anche il mio. Ogni tanto ne ho bisogno, come di una boccata d’aria fresca. Se poi ne posso godere con qualcuno vicino che capisce e si adegua, ben venga, che sia davanti a un camino acceso o a un mare in tempesta.

      Mi piace

  2. Le signorine di buona famiglia avrebbero scritto altro. Ma le signorine di buona famiglia non si sarebbero sbattute in giro per l’Europa per difendere un’idea. Brava. Se posso permettermi, ti applaudo con una mano sola (koan). Brava. Un po’ di tempo fa feci un post analogo, invitando al silenzio chi berciava e sbraitava su una brutta vicenda. Non servì allora. E ho la sensazione che l’unico modo per avere silenzio sia liberarsene, dei rompicoglioni….

    Liked by 1 persona

    1. Ho letto il tuo post. Non posso sapere qual’è la vicenda cui ti riferisci, ma concordo in pieno, spesso c’è sovrabbondanza di parole, per tanti motivi, nessuno a mio avviso giustificato.
      C’è chi parla a sproposito, chi senza sapere di cosa, chi per ostentare una sicurezza che non ha, chi perché ha bisogno di dire sempre la sua su qualsiasi argomento, chi si intromette nei discorsi degli altri senza essere stato invitato.
      Confesso di aver invidiato In passato quelle persone che hanno sempre la parola giusta da dire al momento giusto. Io no, non ce l’ho mai avuta. In certi momenti sono colta da crisi di mutismo, qualunque cosa mi viene in mente di dire mi sembra inutile, banale e inopportuna, e finisco per stare zitta e al massimo stringere una mano se la distanza fisica lo permette.
      Oggi non lo trovo più così grave, sono fatta così e se a qualcuno non sta bene, pazienza… non si può piacere a tutti…
      P.S.: grazie per l’applauso 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...