Welcome to the Dark Side

Avevo già fatto delle collaborazioni, una serie di post creati in coppia: occhi per fotografare, i miei, e mani per scrivere, quelle dei blogger che hanno scritto un racconto su una fotografia scattata e scelta da me. Qualcuno è riuscito così bene che l’autore dovrebbe riproporsi, o almeno sentire il dovere morale di farlo… («da un grande potere derivano grandi responsabilità», diceva lo zio Ben a Peter Parker) 😉

Questa volta invece ho fatto un po’ di spazio a qualcuno che non ha un suo blog personale ma è comunque presenza assidua di questo mondo, gli serviva solo una spintarella per saltare da questa parte. Beh forse più che una spintarella è stato tipo la giostra calcinculo.

Alla data astrale corrente la si potrebbe definire una startup, ma preferisco assimilarla allo strapuntino del treno: non occupa lo spazio fisso di un sedile normale ed è un po’ più scomodo, ma basta aprirlo per sedersi il tempo di un viaggetto. Magari non gli piacerà e scenderà subito, oppure si, e se i viaggi si faranno più lunghi e frequenti prenderà un treno tutto suo.

Quindi da oggi in poi, occhio all’autore del post… tipo il prossimo.

I want you for the dark side

6 pensieri su “Welcome to the Dark Side

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...